by Associazione Kairòs


Casina delle Civette

La Casina delle Civette è sicuramente un esempio incomparabile di arte liberty.

La Casina delle Civette è sicuramente un esempio incomparabile di arte liberty.

Tra il 1910  e il 1925, in pieni anni liberty infatti, un piccolo gruppo di artisti, tra cui Duilio Cambellotti, Paolo Paschetto, Umberto Botazzi e Vittorio Grassi, trasformarono l’antico chalet o Capanna Svizzera all'interno di Villa Torlonia nell'attuale Museo della Vetrata Liberty.

Gli artisti , grazie a "sperimentazioni" e a varie tecniche, danno ampio spazio alla loro fantasia rivestendo la casina di innumerevoli porte e finestre realizzate con vetri policromi legati a piombo, raffiguranti uccelli, farfalle ma soprattutto "civette", da qui il suo nome conferendole un aspetto davvero "magico"

 

Informazioni aggiuntive

  • Indirizzo: Via Nomentana, 70 00161 Roma
  • EMail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Costo Ingresso: € 5,00
  • Costo Ingresso Ridotto: € 4,00
  • Municipio: V
  • Orari: Martedì-domenica ore 9.00-19.00 La biglietteria chiude 45 minuti prima 24 e 31 dicembre ore 9.00 - 14.00 Chiuso lunedì, 25 dicembre, 1 gennaio, 1 maggio
  • Telefono: 060608
Letto 1907 volte
Altro in questa categoria: « Montecitorio Campidoglio »
Devi effettuare il login per inviare commenti