by Associazione Kairòs


Ponte Sisto

Noto anche come pons Agrippae (ponte di Agrippa), pons Aurelius (ponte Aurelio), pons Antonini (ponte di Antonino), pons Valentiniani (ponte di Valentiniano) o ponte Gianicolense, è un ponte  che collega piazza S. Vincenzo Pallotti a piazza Trilussa, a Roma, nei rioni Regola e Trastevere.

 

Il ponte fu costruito per permettere l'attraversamento del Tevere da papa Sisto IV tra il 1473 e il 1479 sul sito di un più antico ponte romano. 

Collega le due rive del fiume fra via del Pettinari e piazza Trilussa

Un primo ponte venne costruito da Agrippa, amico e genero dell'imperatore Augusto prima della sua morte nel 12 a.C., probabilmente per mettere in collegamento le sue proprietà sulle opposte rive del  Tevere.

 

JavaScript deve essere attivo per utilizzare Google Maps.
Sembra infatti che JavaScript sia disabilitato o non supportato dal tuo browser.
Per visualizzare le Google Maps, attiva JavaScript modificando le opzioni del tuo browser e poi riprova.

 

Informazioni aggiuntive

  • Indirizzo: Collega piazza S. Vincenzo Pallotti a piazza Trilussa, a Roma, nei Rioni Regola e Trastevere.
  • Tipo di Ponte: Ponte ad arco
  • Materiale: pietra
  • Lunghezza: 108 m
  • Anno Costruzione: 1473-1479
Letto 2384 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti