by Associazione Kairòs


Museo di Storia della Medicina

Il Museo ha essenzialmente finalità didattiche ed il percorso espositivo documenta l'evoluzione, nel corso dei secoli, del pensiero medico e del rapporto malato, medico ed istituzioni sanitarie.

Fondato nel 1938 dal Professor Adalberto Pazzini, che lo istituì insieme alla cattedra omonima.

Il Museo ha essenzialmente finalità didattiche ed il percorso espositivo documenta l'evoluzione, nel corso dei secoli, del pensiero medico e del rapporto malato, medico ed istituzioni sanitarie.

Fondato nel 1938 dal Professor Adalberto Pazzini, che lo istituì insieme alla cattedra omonima.

Si arricchì nel 1948 della raccolta relativa all'arte sanitaria e alle scienze del cantante lirico e collezionista Evan Gorga.

Il percorso museale segue un criterio cronologico con "isole" di approfondimento tematico su aspetti diversi quali la paleopatologia, l'etnomedicina, gli strumenti di misura e la nascita delle specialità, che permettono d'inquadrare lo sviluppo della medicina nell'evolversi del pensiero scientifico e nel maturare di rapporti diversi tra malato, medico ed istituzioni (dal paternalismo della medicina ippocratica al sistema antropocentrico e di sicurezza sociale della medicina contemporanea).

L'itinerario si sviluppa attraverso diverse aree definite dai piani:

  • piano terra: i rimedi utilizzati dai medici, dall'antichità sino all'età moderna (la spezieria con relativo retrobottega, la sala dei vasi da farmacia, il laboratorio dell'alchimista);
  • piano rialzato: la trasmissione del sapere medico (dai manoscritti antichi alle prime opere date alle stampe, ai trattati dell'età moderna);
  • piano primo: dalla medicina teurgica a quella laico-razionale sino alla rivoluzione scientifica del Rinascimento;
  • piano secondo(attualmente in fase di ristrutturazione): la metodologia clinica e lo strumentario medico-chirurgico nello sviluppo della medicina e delle specialità mediche dall'età moderna sino all'età contemporanea.

Da segnalare:

 Collezione di ex-voto di "epoca romana" e di "epoca moderna e contemporanea"
  • Collezione di scatole da farmacia e di farmacie portatili
  • Collezione di microscopi e di clessidre
  • Collezione di strumenti chirurgici




Il Museo di Storia della Medicina dell'Università di Roma La Sapienza fa parte del Dipartimento di Medicina Sperimentale.

JavaScript deve essere attivo per utilizzare Google Maps.
Sembra infatti che JavaScript sia disabilitato o non supportato dal tuo browser.
Per visualizzare le Google Maps, attiva JavaScript modificando le opzioni del tuo browser e poi riprova.

Informazioni aggiuntive

  • Indirizzo: Viale dell'Università n.34/a, 00185 Roma
  • Telefono: 0649914445
  • Municipio: III
  • EMail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Orari: Visite guidate e possibilità di accesso alla biblioteca Orario di apertura: Da definire al momento della fine dei lavori di ristrutturazione del II piano. Attualmente si possono visitare gli altri piani, su appuntamento, ore 9.00-13.00, dal Lunedì al Venerdì. Ingresso gratuito
Letto 1696 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti