by Associazione Kairòs


Raffaello "Doppio Ritratto"

Nel doppio ritratto il personaggio sul fondo con lo "sguardo" rivolto verso lo spettatore è Raffaello, mentre ci sono diverse proposte per l’identificazione dell’uomo raffigurato in primo piano, che si volge con gli occhi al maestro e indica con la mano qualcuno fuori del quadro.

Sicuramente deve trattarsi di una persona vicina a Raffaello, che appoggia amichevolmente la mano sulla sua spalla: si è pensato a un allievo, ma anche al maestro di scherma dell’artista, per la presenza dell’elsa di una spada in "primo piano", e all’amico Giovanni Battista Branconio: questi da Raffaello si fece costruire il palazzo romano, vicinissimo a San Pietro, intorno al 1518 che sembra la data probabile del "ritratto".




JavaScript deve essere attivo per utilizzare Google Maps.
Sembra infatti che JavaScript sia disabilitato o non supportato dal tuo browser.
Per visualizzare le Google Maps, attiva JavaScript modificando le opzioni del tuo browser e poi riprova.

Informazioni aggiuntive

  • Autore: Raffaello
  • Anno: 1518
  • Tecnica: Olio su tela
  • Dove: Roma, Galleria Doria Pamphilj
Letto 1406 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti